Eden Village Kendwa Beach

Eden Village Kendwa Beach Resort, Kendwa, Zanzibar, Tanzania

 

Il Kendwa Beach Resort è situato sulla costa nord occidentale di Zanzibar, una zona ricca di mangrovie, palme da cocco e bellissime spiagge. Costruito nel pieno rispetto dello stile architettonico locale, questo resort è immerso in un giardino tropicale e si affaccia direttamente su una bella e profonda spiaggia di sabbia bianca fine, lambita dal mare più bello dell’isola e sempre balneabile grazie alla minore azione delle maree in questo tratto di costa.

 

Ristoranti e bar

Un ristorante principale “Ngalawa Beach Restaurant”, situato direttamente sulla spiaggia ed aperto per colazione, pranzo e cena con servizio a buffet e cuoco italiano; un ristornte à la carte aperto per pranzo e cena con specialità di mare e della cucina internazionale; un bar sulla spiaggia per bevande e spuntini veloci durante tutto il giorno.

 

All inclusive

Drink di benvenuto; prima colazione, pranzo e cena presso il ristorante principale; 1 cena tipica a settimana; 2 snack al giorno serviti presso il beach bar; acqua, soft drinks, caffè americano, tè, birra e vino locali serviti in bicchiere durante i pasti e presso il bar dalle 10.00 alle 24.00 (sono esluse bevande in bottiglia, lattina, alcolici nazionali ed internazionali).

 

Camere

Si suddividono in Garden View, Ocean View, Beach Bungalow e Deluxe, tutte arredate in tipico stile locale e dotate di aria condizionata, ventilatore al soffitto, zanzariera, telefono, cassetta di sicurezza (su richiesta e con deposito cauzionale), frigobar (2 bottiglie di acqua incluse al giorno), asciugacapelli, servizi privati e balcone o veranda attrezzata con sedie e tavolino.

 

Servizi

Sala TV con televisore satellitare. A pagamento: boutique, internet point, servizio lavanderia e servizio medico esterno (su richiesta).

 

Relax e divertimenti

1 piscina attrezzata con ombrelloni, lettini e teli mare (con deposito cauzionale), beach volley, beach soccer, beach tennis e bocce. A pagamento: massaggi in spiaggia, centro diving interno “Diving Ocean”.

 

Animazione e miniclub

programma di animazione diurna con attività sportive, tornei, giochi e spettacoli serali.

 

Spiaggia

Profonda e di sabbia bianca finissima, attrezzata con ombrelloni, lettini e teli mare (con cauzione).

 

Tipologia di viaggio

Soggiorno mare.

 

Tipologia di cliente

Amante del mare e del relax.

 

Il periodo migliore per effettuare il soggiorno

Il periodo migliore per soggiornare a Zanzibar va da settembre a febbraio. La stagione delle grandi piogge va da fine febbraio a maggio, quella delle piccole piogge inizia tra novembre e dicembre.

 

La destinazione in breve

Soprannominata “Porta d’Africa” e “Isola delle spezie”, Zanzibar è un luogo incantatore che affonda le radici nella millnaria storia africana. L’isola offre molteplici attrattive, che vanno dagli aspetti storici e architettonici, alle peculiarità etniche e culturali, alla varietà dell’ambiente naturale che rendono la regione unica e profondamente suggestiva.

 

Documenti per i cittadini italiani

E’ richiesto il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell’arrivo nel paese.

 

Fuso orario

+2 ore rispetto all’Italia, +1 ora quando in Italia vige l’ora legale.

 

Speciale Sposi

Cesto di frutta in camera all’arrivo, 1 colazione in camera a soggiorno e telo mare in camera tutti i giorni.

 

Pacchetto Piccoli Privilegi che include sistemazionein camera Ocean View, telo mare in camera, 1 fornitura con soft drinks locali nel minifrigo all’arrivo, riassetto serale della camera, tavolo riservato al ristorante, 1 cena presso il ristorante à la carte, visita di mezza giornata a Stone Town su riconferma in loco (pacchetto a pagamento con disponibilità limitata).

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© PROGETOUR INTERNATIONAL SRL VIALE SOMALIA 157 00199 ROMA P.I.:04227271006 Lic. Reg. Lazio RU1460/ Polizza RC 79625926 L'agenzia di Viaggio Progetour Int. S.r.l. è assicurata per adempiere l'obbligo introdotto con decorrenza 1 luglio 2016 dalla legge 115/2015 in tema di sostituzione dell'ex Fondo di garanzia pubblico.